Logo fulmix

C.a.f.s. Compressed air foam system

compressed air foam system, cafs antincendio, cafs, compressed air foam system, cafs protezione civile, cafs vigili del fuoco

Il CAFS: compressed air foam system, ci permette di intervenire con incisività sul fuoco e utilizzare il cafs anche a terra e non solo con i mezzi aerei. il Cafs è gia utilzzato e consolidato in stati all'avanguardia come USA e Canada.

Il CAFS (Compressed, Air Foam, System) ci permette di intervenire direttamente o indirettamente sul fuoco consumando percentuali dello 0,2% 0,3% - 0,5% sino ad un max. dell’1% di schiuma contro il 4 - 5- 6-8% con i tradizionali sistemi.


Questo sistema cafs è stato per primo testato in Europa dal Servizio Forestale della Regione Veneto nel centro di “Prove ed Esperienze” diretto dal Dott. Bacchini del Servizio Forestale di Verona.
Il sistema di generazione schiuma C.A.F.S. sotto descritto che utilizza l’acqua, sia in piccole che in grande quantità,  con   l’aria compressa in dose pre-calcolata e lo schiumogeno in piccolissime percentuali abbinato alle motopompe antincendio a giranti BB-4.

 

Descrizione tecnica

cafs, compressed air foam system, cafs, compressed air foam system, cafs, compressed air foam system trasportabile

Il C.A.F.S. Compressore d’aria trasportabile a spalla, ad alta portata e ad una pressione e portata prefissata dal quale parte una tubazione di sezione adeguata per l’iniezione forzata dell’aria con il sistema di miscelazione acqua e schiuma proveniente dal gruppo pompa.

Miscelatore in alta pressione con regolazione della percentuale da 0,1% all’ 1%, un tubo flessibile di adescamento della schiuma dalla tanica, un pezzo speciale in acciaio inox raccordato UNI 45 da applicare in aspirazione della motopompa BB-4, un tubo in alta pressione raccordato Storz D-25 di collegamento dal miscelatore in alta pressione al pezzo speciale

La schiuma che possiamo realizzare con questa attrezzatura è di cinque tipi :

BAGNATA, MEDIAMENTE BAGNATA, MEDIAMENTE ASCIUTTA, ASCIUTTA e a richiesta in MEDIA ESPANSIONE.

 

Quest’ultima viene realizzata applicando una speciale lancia per interventi essenzialmente di abitazioni o di fabbricati industriali.

A secondo dell’intervento che l’operatore dovrà affrontare potrà decidere il tipo di schiuma con la quale intende intervenire per poi proseguire modificando il tipo di schiuma a secondo del tipo d’incendio o di  protezione che si vuole realizzare.

Le manichette che vengono utilizzate per il trasporto dell’acqua-schiuma sono da mm. 25 raccordate STORZ D-25 o UNI 25. 

L’utilizzo di queste manichette permette all’operatore, assieme al suo servente, lo spostamento della manichetta con semplicità realizzando un intervento di grande efficacia e con grande rapidità su un vasto fronte.

Come  sopra citato, questo sistema applica il principio della iniezione diretta dell’aria compressa in grande quantità per sfruttare al massimo e al meglio lo schiumogeno che si trova nell’acqua (anche salmastra) proveniente dal gruppo motopompa BB-4 a giranti.

E' stato calcolato che questo sistema ha un potere di spegnimento superiore di 6- 8 volte la quantità d'acqua disponibile nel serbatoio, con una riduzione di costi in termine di ore d'intervento e di danno provocato dall'incendio da 3 a 5 volte in meno.

 

Visualizza i filmati del c.a.f.s.

Torna indietro
filmati

Concessionarie:


clicca sul logo per entrare nella sezione

Waterax

       motopompe antincendio

Scotty

       materiali antincendio

C.a.f.s.

       Compressed Air Foam System